Logo Intuity
Contatti

FEBBRAIO – Le piazze digitali

Share article

LE PIAZZE DIGITALI – Social Network, Forum e Community Network sono le piazze digitali in cui condividiamo enormi quantità di informazioni personali che riguardano la nostra vita quotidiana.

IL PUNTO DI VISTA DELL’UTENTE – Le piazze digitali

Le piattaforme di Social Network, Forum e Community Network sono sempre più parte delle nostre relazioni interpersonali.

Spesso condividiamo foto, luoghi e informazioni personali come se ci stessimo confidando nel privato. Questo ci rende vulnerabili poiché le informazioni personali diffuse su queste “piazze digitali”, creano un terreno fertile per la pianificazione di attacchi informatici nella vita privata come nel lavoro.

IL PUNTO DI VISTA DI CHI ATTACCA

Grazie alle informazioni reperite nel web, l’attaccante scatta una “fotografia dell’impronta digitale” creando un profilo dettagliato di ogni persona all’interno dell’organizzazione target, identificandone i ruoli, le responsabilità e le gerarchie. In questo modo, è possibile utilizzare queste informazioni per pianificare attacchi di Social Engineering più efficaci.

Queste tecniche sfruttano vulnerabilità insite nella natura umana, come distorsioni cognitive, scorciatoie mentali, paura, fretta e curiosità per persuadere le persone a compiere azioni che favoriscono gli obiettivi dell’attaccante.

LE TECNICHE

Gli attaccanti ingannano le vittime fingendo di essere qualcun altro o utilizzando un pretesto per ottenere informazioni. Questa tecnica viene utilizzata in tutti gli attacchi mirati.

Si tratta di un tentativo di phishing focalizzato su un gruppo specifico (es. dipartimento aziendale, team): il messaggio è personalizzato in modo tale da apparire proveniente da fonti attendibili e convincenti.

Gli attaccanti, impersonando figure autorevoli come manager o dirigenti, riescono ad estorcere informazioni riservate sfruttando il prestigio del proprio ruolo.

Vengono utilizzati mezzi diversi per il delivery di un malware o per il furto di credenziali, tra cui sistemi di messaggistica o chiamate telefoniche.

IL PUNTO DI VISTA CULTURALE

Vivere il mondo digitale implica condividere le informazioni del mondo analogico: un’azione compiuta nell’ambito digitale può avere conseguenze nel mondo analogico.

Per questo motivo ognuno dovrebbe assumersi la responsabilità di proteggere i propri dati personali online.

Promuovere la consapevolezza e incoraggiare l’adozione di pratiche di sicurezza è essenziale per garantire una presenza digitale sicura.